Utility menu: Versione grafica | Versione testo | Versione alto contrasto | Accessibilità | Riduci carattere (-) | Aumenta carattere (+) | Versione stampabile

Presentazione

L'Unione Italiana dei Ciechi, fondata a Genova il 26 ottobre del 1920, ha per Legge la Rappresentanza e la tutela degli interessi morali e materiali di tutti i non vedenti; oggi essa tutela e rappresenta anche i cittadini ipovedenti, definiti tali ai sensi della Legge 3 aprile 2001, n. 138: ovvero, tutti i cittadini il cui residuo visivo nell'occhio migliore non superiore a tre decimi con eventuale correzione di lenti.

News

Avviso di riconvocazione seconda Assemblea ordinaria dei Soci: Foggia, 28 dicembre 2017

A tutti gli Iscritti della Sezione Provinciale di Foggia dellUnione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti ONLUS.



 A  tutti gli Iscritti della Sezione Provinciale di Foggia dell’Unione Italiana dei Ciechi  e degli Ipovedenti –ONLUS.


LORO SEDI


 


 


OGGETTO: Avviso di riconvocazione  seconda Assemblea ordinaria dei Soci: Foggia, 28 dicembre 2017.


 


Cari Amici,


il ConsiglioSezionale, con Deliberazione n. 52 del 05 dicembre 2017, ha stabilito di riconvocare la seconda Assemblea ordinaria degli iscritti alla Sezione dell’U.I.C.I.  di Foggia, il 28 dicembre 2017, alle ore 09.00 in prima convocazione ed alle ore 10.00 in seconda convocazione, presso “Sala Rosa”, Palazzetto dell’Arte, via Galliani n. 1 (lato sinistro della Villa Comunale) in Foggia. L'Assemblea è riconvocata per la trattazione del seguente


ORDINE DEL GIORNO:


 


1) Elezione, a scrutinio palese: del Presidente dell'Assemblea; di un Vice Presidente; di tre Questori vedenti e di cinque scrutinatori di cui almeno due vedenti;


2) Lettura, discussione ed approvazione della Relazione Programmatica attività sezionali  anno  2018;


3) Lettura, discussione ed approvazione del Bilancio di Previsione per l’E.F. 2018;


4)Varie ed eventuali.


All’Assemblea possono partecipare tutti gli Iscritti, ma hanno diritto al voto solo coloro che risultano in regola con il pagamento della quota associativa per l’anno 2017.


Ai Soci in regola con il pagamento della tessera associativa per l’anno 2017 ed agli eventuali accompagnatori, saranno rimborsate le spese di viaggio effettuate con mezzo pubblico, su presentazione dei relativi biglietti (pari importo per uso proprio). Alla presente, si allegano la Relazione Programmatica e la sintesi del Bilancio di Previsione anno 2018. La suddetta Relazione è riportata anche sul sito www.uicifoggia.it alla pagina documentazione/relazioni programmatiche.


Cordiali saluti


                                                                            Il Presidente


Prof. Franco De Feo


RELAZIONE PROGRAMMATICA ATTIVITA’ SEZIONALI ANNO 2018


 


Dirigenti e Soci dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti, cari Amici!


Questo è quanto ci proponiamo di realizzare il prossimo anno.


 


1) Anche nel 2018 tenere due Assemblee dei Soci: una entro il 30 aprile (per la discussione e l’approvazione dei documenti relativi alle attività svolte nel 2017) ed una entro il 30 novembre (per la discussione e l’approvazione dei documenti relativi alle attività da svolgersi nel 2019). Ogni Assemblea dei Soci ha certamente un costo e farne due significa raddoppiare i costi per la stampa e l’invio dell’avviso di convocazione, rimborso delle spese di viaggio ed altre necessità; ma consideriamo di grande valore potersi incontrare tra Soci e discutere insieme delle problematiche associative, cercando appunto insieme le soluzioni più opportune o le iniziative da intraprendere.


 


2) L’obiettivo prioritario sarà quello di mantenere al di sopra dei 600 il numero dei  Soci in regola con il pagamento della quota associativa e compiere ogni sforzo possibile per acquisirne altri, specie fra i tanti non vedenti che, pur percependo pensioni e/o indennità, non sono iscritti all'Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti; allo scopo, individueremo e nomineremo Referenti U.I.C.I. nei comuni più grandi e in gruppi di comuni più piccoli. Per l’acquisizione di nuovi Soci, coinvolgere i volontari nel contattare ed informare quanti vengono sottoposti a visita per l’accertamento della cecità civile; in merito, sensibilizzare gli Oculisti ed anche altre categorie di professionisti.


 


3) Avvalendoci dei volontari in Servizio Civile, organizzare attività che coinvolgano i Soci più giovani e le loro famiglie; ad esempio, con visite guidate a monumenti e siti storici della nostra provincia e ritrovarci poi in piacevoli momenti conviviali. Inoltre, organizzare una o due gite sociali, espressamente deliberate dal Consiglio Sezionale, che favorirà la partecipazione dei Soci facendosi carico delle spese per il pullman, fermo restando che a carico dei partecipanti sono le spese di vitto e alloggio.


 


4) Sempre più la comunicazione all’esterno è il biglietto da visita di una Associazione e se vogliamo che essa porti a dei risultati positivi, deve essere efficace e continua; pertanto, il nostro sito web www.uicifoggia.it sempre più dovrà essere accattivante ed aggiornato. Dedicheremo anche tempo e qualche risorsa alla comunicazione sui moderni social network e alla creazione di gruppi di discussione; tutto ciò, senza trascurare l’utilizzo degli SMS per comunicazioni brevi ed eventuali lettere informative periodiche.


 


5) Creare il circolo della lettura, sia di audiolibri che di brani e testi di interesse vario: ciò, allo scopo di appassionare alla lettura Soci di tutte le età ed incrementare il numero degli utilizzatori del libro parlato.


6) Così come già previsto nel nuovo Regolamento amministrativo-contabile e finanziario dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti, attueremo la contabilità semplificata ed in partita doppia, nonché l’home banKing, che tanto tempo prezioso farà risparmiare al nostro ufficio.


 


7) Continuare ad avvalersi della costituita Società Cooperativa Sociale “Louis Braille”, per la contrattualizzazione degli Educatori da impegnare in attività extrascolastiche e Servizi ai Soci.


 


8) La crescente incertezza delle nostre risorse finanziarie ed il progressivo aumento dei costi di gestione, ci impongono una ulteriore riduzione delle spese (senza mortificare oltre misure le diverse iniziative associative), nonché la ideazione di alcune altre forme di raccolta fondi. Nei precedenti anni, abbiamo fatto ricorso a lotterie provinciali, ottenendo sempre ottimi risultati; ma con la lotteria nazionale “Louis Braille”, promossa ed organizzata dalla Sede Centrale U.I.C.I., i nostri spazi di manovra si sono assai ridotti.


 


9) Come ogni anno, aderire a tutte le iniziative di prevenzione primaria e secondaria promosse ed organizzate dalla Agenzia Internazionale per la Prevenzione della Cecità – IAPB Italia ONLUS: in particolare, per la prevenzione del glaucoma e della retinopatia diabetica. Inoltre, reperire fondi per ammodernare il nostro ambulatorio oculistico, dedicato alla prevenzione delle patologie oculari mediante visite oculistiche gratuite ed impegnarsi a fondo per concretizzare il Progetto di creare anche a Foggia il Centro per l’Educazione e la Riabilitazione Visiva degli Ipovedenti;


 


10) Portare a compimento la trasformazione del nostro Centro diurno per pluriminorati adulti in un Centro Sociale Polivalente, ai sensi dell’Art. 105 del Regolamento della Regione Puglia n. 4 del 2007, tanto più che si è positivamente conclusa la lunghissima procedura per la certificazione di agibilità dei locali a noi confermati in comodato d’uso gratuito dal Comune di Foggia al Viale Candelaro n. 72/A (ove abbiamo creato il Centro Provinciale di Servizi per Ciechi e Ipovedenti “G. Quinio”).


 


11) Attuare, con la collaborazione della Sede Provinciale di Foggia dell’Istituto per la Ricerca, la Formazione e la Riabilitazione (I.Ri.Fo.R.) attività per l’alfabetizzazione informatica dei nostri Soci, nonché Seminari di aggiornamento monotematico per genitori e per Educatori tiflologici impegnati nelle attività integrative extrascolastiche.


 


12) Progettare ed attuare, con la collaborazione delle diverse componenti presenti sul territorio (Sezione U.N.I.Vo.C. di Foggia, Fondazione per ciechi pluriminorati adulti “Gli occhi del cuore” e  Cooperativa sociale “Louis Braille”), corsi di formazione per volontari, da impegnare in Servizi di accompagnamento, assistenza domiciliare, partecipazione ad iniziative sociali e culturali. Tale collaborazione, altresì, potrebbe consentire una opportuna integrazione dei Servizi per l’inclusione scolastica degli alunni minorati della vista e per l’assistenza di base ai pluriminorati.


 


13) Sostenere e favorire, nei limiti delle disponibilità finanziarie, le iniziative dell’Unione Sportiva Socio-Culturale Ricreativa “La Capitanata”, nonché le diverse altre attività sportive, ricreative e di socializzazione, come il ballo. 


 


14) Celebrare il 21 febbraio ed il 13 dicembre, rispettivamente, la Giornata Nazionale del Braille e la Giornata Nazionale dei Disabili Visivi. La Giornata Nazionale del Braille è sempre estremamente utile per far conoscere e diffondere tra vedenti e non vedenti il codice di lettura e scrittura Braille, così come quella di dicembre è una preziosa occasione per focalizzare l’attenzione di Enti locali e privati cittadini sulla specificità dei bisogni dei disabili visivi, nonché sull’importanza di prevenire le patologie oculari.


 


 


                                                                   Per il Consiglio Sezionale


                                                                            Il Presidente


Prof. Franco De Feo


 


 


SINTESI BILANCIO DI PREVISIONE ESERCIZIO FINANZIARIO 2018


 


PARTE –I- ENTRATE


 


TITOLO – I ENTRATE CORRENTI:…………………….………..€ 86.500,00


TITOLO – II – ENTRATE IN CONTO CAPITALE……………….…………0


TITOLO – III – PARTITE DI GIRO:……………………………...€  40.000,00


TOTALE GENERALE DELL’ENTRATE………………………...€126.500,00


 


PARTE – II – SPESA


 


TITOLO – I – SPESE CORRENTI………………………………….€   86.000,00


TITOLO – II – SPESE IN CONTO CAPITALE……………………€        500,00


TITOLO – III – PARTITE DI GIRO………………………………..€   40.000,00


TOTALE GENERALE DELLE SPESE…………………………….€ 126.500,00


         


          


                                                                   Per il Consiglio Sezionale


                                                                            Il Presidente


Prof. Franco De Feo

(Inserito il 12-12-2017)

«- Precedente    Successiva