Utility menu: Versione grafica | Versione testo | Versione alto contrasto | Accessibilità | Riduci carattere (-) | Aumenta carattere (+) | Versione stampabile

Presentazione

L'Unione Italiana dei Ciechi, fondata a Genova il 26 ottobre del 1920, ha per Legge la Rappresentanza e la tutela degli interessi morali e materiali di tutti i non vedenti; oggi essa tutela e rappresenta anche i cittadini ipovedenti, definiti tali ai sensi della Legge 3 aprile 2001, n. 138: ovvero, tutti i cittadini il cui residuo visivo nell'occhio migliore non è superiore a tre decimi con eventuale correzione di lenti.

Circolari del


COMUNICATO N. 26/2015



COMUNICATO N. 26



Protocollo: 1930 del 11/02/2015



Questo comunicato e’ presente in forma digitale sul Sito Internet: http://www.uiciechi.it/documentazione/circolari/main_circ.asp



 



 



OGGETTO: Terza edizione del simposio di scultura per artisti non vedenti



 



 



Riceviamo e volentieri pubblichiamo:



 



“TERZA EDIZIONE DEL SIMPOSIO DI SCULTURA CON ARTISTI NON VEDENTI “VEDERE CON LE MANI”



Bando di selezione e regolamento



DESCRIZIONE:



Pemart s.r.l. e il Comune di Carrara, con la collaborazione dell’Istituto del marmo di Carrara Pietro Tacca, dell’Unione Italiana Ciechi e la Scuola di Arte Sacra di Firenze indicono la terza edizione del Simposio di scultura in marmo con artisti non vedenti “Vedere con le Mani” che si svolgera’ dal 17 al 22 agosto 2015.



OGGETTO:



Le opere eseguite dovranno attenersi al tema “ARTE, ENERGIA PER LA VITA”.



REQUISITI PER L’AMMISSIONE AL SIMPOSIO:



La partecipazione alla terza edizione del Simposio di scultura in marmo con artisti non vedenti “Vedere con le Mani” è riservata a persone di ogni nazionalita’, senza limiti di eta’, ipo e/o non vedenti.



MODALITA’ DI PRESENTAZIONE DELLE CANDIDATURE:



La domanda di partecipazione, redatta sul modello allegato al presente bando con almeno 3 foto dell’opera che si intende presentare, dovranno essere inviati entro e non oltre il 15 Marzo 2015. (fara’ fede il timbro postale) all’indirizzo di posta elettronica info.pemart@gmail.com o al seguente indirizzo:



PEMART S.R.L.



Via Martiri del Lavoro 4



54033 Carrara (MS)



Sulla busta o nell’oggetto dell’e-mail dovra’ essere riportata la dicitura “Contiene domanda di partecipazione alla terza edizione del Simposio di scultura in marmo con artisti non vedenti “ Vedere con le Mani.”



Alla domanda di cui sopra il candidato dovra’ allegare:



1) N° 3 foto da tre lati diversi dell’opera che si intende presentare.



2) Titolo dell’opera.



3) Curriculum vitae.



4) Fotografie di opere gia’ realizzate.



5) Fotocopia di un documento d’identita’ in corso di validita’ e con fotografia ben visibile.



6) Certificato della commissione medica che dichiara il residuo visivo.



SELEZIONE DEI PROGETTI:



La giuria tecnica chiamata a selezionare i partecipanti al Simposio sara’ composta come segue:



- 1 Scultore



-1 Docente dell’Accademia di Belle Arti di Carrara



- 1 Esperto del mondo artistico



La giuria tecnica selezionera’ le foto in base all’idea creativa e secondo i criteri di attinenza ai requisiti richiesti e gli artisti scelti dovranno far pervenire entro e non oltre il 30 aprile 2015 il bozzetto in creta dell’opera che intendono realizzare.



Le decisioni della giuria sono insindacabili. Gli esiti delle valutazioni saranno pubblicati sul sito internet di Pemart (www.pemart.it).



Gli artisti selezionati saranno contattati dal responsabile di Pemart al fine di confermare la partecipazione al Simposio. Nel caso di impedimento alla partecipazione, la giuria designera’ un sostituto sella base dei progetti presentati.



CARATTERISTICHE DEL PROGETTO ARTISTICO:



Il progetto artistico deve prevedere obbligatoriamente l’utilizzo del marmo bianco di Carrara della cava Querciola 147 di Colonnata.



Le sculture dovranno essere realizzate nelle seguenti dimensioni approssimative di altezza:



MIN. 30 CM



MAX 50 CM



Agli artisti sara’ fornito il seguente materiale:



• Materia prima (Marmo bianco di Carrara della cava Querciola 147)



• Dotazioni accessorie.(sedie, cavalletti, tavoli…)



• Attacco alla presa elettrica.



• Compressore.



• Strumentazione necessaria per la lavorazione del marmo.



• Protezioni.



SVOLGIMENTO DEL SIMPOSIO:



Gli artisti selezionati dalla giuria tecnica dovranno realizzare le opere nel piazzale del laboratorio Pemart di Carrara. Verra’ precedentemente realizzato un bozzetto in marmo a robot, sulla base dei bozzetti inviati e quindi selezionati. Successivamente, gli artisti rifiniranno con gli strumenti necessari l’opera.



Il Simposio avra’ luogo da Lunedi 17 a Sabato 22 Agosto dalle 9.00 alle 15.00.



Gli artisti saranno ospitati gratuitamente presso le strutture appositamente convenzionate in mezza pensione.



Al termine del Simposio le sculture saranno a disposizione di Pemart per 1 anno per eventuali mostre ed eventi ad esso correlati e successivamente verra’ indetta un’asta il cui ricavato verra’ devoluto al 50% all’artista autore dell’opera e il 50% al finanziamento del simposio successivo.



CONDIZIONI GENERALI:



L’Amministrazione Comunale non rispondera’ per eventuali infortuni, danni a persone, oggetti o cose che potrebbero verificarsi durante il Simposio. L’organizzazione, pur assicurando la massima cura nella custodia delle opere declina ogni responsabilita’ per danni, furti o incendi che potrebbero verificarsi durante le fasi della manifestazione. L’eventuale assicurazione dell’opera e l’assicurazione personale rimane a carico dell’artista.



CONCLUSIONI:



Sara’ dato ampio risalto all’iniziativa mediante la promozione dell’evento, in forma cartacea e on line sul sito di Pemart e della Scuola di Arte Sacra di Firenze nonche’ sul le relative pagina Facebook . “



 



Cordiali saluti.



Mario Barbuto



Presidente Nazionale



 



 



PN(CG/cg)



 



 



ALLEGATO



SECONDA EDIZIONE DEL SIMPOSIO DI SCULTURA IN MARMO CON ARTISTI NON VEDENTI “VEDERE CON LE MANI”



-MODULO DI DOMANDA-



Il/la sottoscritt



Nato/a



A



(Prov.     )



il



Nazionalita’



residente a



(Prov.     )



In via



telefono



Fax



e-mail



Con la presente si impegna a partecipare alla terza edizione del Simposio di scultura in marmo con artisti non vedenti “Vedere con le Mani”, qualora la propria candidatura fosse scelta dalla giuria tecnica.



ALLEGA la seguente documentazione obbligatoria ai fini dell’iscrizione:



1) Bozzetto dell’opera con indicazione delle misure reali e titolo dell’opera.



2) Relazione descrittiva del progetto.



3) Curriculum vitae.



4) Copia di un documento d’identita’ (in corso di validita’ e con foto visibile).



5) Certificato della commissione medica che dichiara il residuo visivo.



Con la presente il/la sottoscritto/a s’impegna ad accettare incondizionatamente il bando di concorso.



Data



Firma



Il/la sottoscritto/a rende le dichiarazioni relative ai dati personali di cui sopra ai sensi dell’art.46 del D.P.R. 28/12/2000 n° 445, consapevole delle sanzioni penali previste in caso di dichiarazioni false, mendaci o non veritiere e di formazione o uso di atti falsi, richiamate dall’art. 76 del D.P.R. suddetto. Il/la sottoscritto/a dichiara altresi’ di essere informato/a, ai sensi e per gli effetti di cui al D. Lgs 196/2003 che i dati personali raccolti saranno trattati, anche con strumenti informatici, esclusivamente nell’ambito del procedimento per il quale la presente dichiarazione viene resa.



Data



Firma



 





(Inserito il 12-02-2015)
«- Precedente    Successiva