Utility menu: Versione grafica | Versione testo | Versione alto contrasto | Accessibilità | Riduci carattere (-) | Aumenta carattere (+) | Versione stampabile

Presentazione

L'Unione Italiana dei Ciechi, fondata a Genova il 26 ottobre del 1920, ha per Legge la Rappresentanza e la tutela degli interessi morali e materiali di tutti i non vedenti; oggi essa tutela e rappresenta anche i cittadini ipovedenti, definiti tali ai sensi della Legge 3 aprile 2001, n. 138: ovvero, tutti i cittadini il cui residuo visivo nell'occhio migliore non è superiore a tre decimi con eventuale correzione di lenti.

Circolari del


CIRCOLARE N.219/2011 Soggiorno Nazionale Anziani a Tirrenia - "Salutando l'Estate" - dal 16 al 29 settembre 2011.


Circolare n.219

Prot. 14534/2011-07-19

SEGR (LG/scz)



 


Ai Consigli Regionali

dell'Unione Italiana dei Ciechi

e degli Ipovedenti


 


Alle Sezioni Provinciali

dell'Unione Italiana dei Ciechi

e degli Ipovedenti


 


Ai Componenti il Consiglio

Nazionale dell'Unione Italiana

Dei Ciechi e degli Ipovedenti


 


Ai Componenti la Commissione

Nazionale Anziani dell'Unione

Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti




LORO SEDI

 


OGGETTO: Soggiorno Nazionale Anziani a Tirrenia - "Salutando l'Estate" - dal 16 al 29 settembre 2011.

Questa Circolare e' presente in forma digitale sul Sito Internet: http://www.uiciechi.it



Si ha il piacere di comunicare che l'Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti, su proposta della Commissione Nazionale Anziani, sta organizzando presso il Centro Studi e Riabilitazione "G. Fuca'" di Tirrenia un secondo Soggiorno anziani dal 16 al 29 settembre 2011 con il fine di creare un nuovo momento ricreativo e di svago.

La quota di partecipazione al soggiorno e' di _ 500,00 a persona (_ 36,00 al giorno) con sistemazione in camera doppia o tripla.

Per la sistemazione in camera singola o in camera tripla uso doppia e' dovuto un supplemento pro-capite giornaliero di _ 5,00.

La quota comprende:

* Trattamento di pensione completa con menu' a scelta (acqua minerale inclusa);

* Cocktail di benvenuto;

* Servizio spiaggia;

* Animazione.

Inoltre, saranno organizzati corsi di Show Down, informatica di base,nuoto, autostima e autonomia mentale, previa prenotazione e al costo irrisorio di _ 15 per corso.

Si raccomandano vivamente le Sezioni Provinciali e i Consigli Regionali di prendere in considerazione la possibilita' di favorire i meno abbienti con contributo a titolo di concorso retta, anche giovandosi degli eventuali stanziamenti messi a disposizione da comuni o province.

I requisiti richiesti per l'ammissione degli ospiti al soggiorno sono i seguenti:

a. aver compiuto il sessantesimo anno di eta';

b. non esercitare attualmente attivita' lavorativa;

c. essere cieco o ipovedente grave o medio grave,secondo le vigenti norme;

d. nel caso di persone non deambulanti o con difficolta' particolarmente gravi disporre di

e. accompagnatore proprio, che provveda integralmente alle necessita' particolari.

I requisiti di cui sopra dovranno essere confermati dalla Sezione di appartenenza che provvedera', nel caso si tratti di non socio, ad accertarli, ad inoltrare le richieste di partecipazione al soggiorno alla Sede Centrale dell'Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti.

L' accoglimento delle domande sara' soggetto alle seguenti priorita':

* data di ricezione della domanda;

* precedenza alle persone piu' anziane;

* precedenza a coloro che non hanno mai usufruito del soggiorno ovvero vi hanno partecipato per un minor numero di volte.

Per tutto il soggiorno saranno garantiti: l'eventuale assistenza infermieristica giornaliera; l'assistenza medica a chiamata; la disponibilita' notturna di personale a chiamata; il servizio religioso nelle giornate di precetto; un programma di attivita' di animazione e di informazione sulla problematica degli anziani; escursioni esterne con contributo a carico degli interessati; durante tutto il periodo sara' presente in veste di coordinatore del soggiorno il componente della Commissione nazionale Anziani Cesare Barca e il primo giorno sara' presente per un saluto anche il Coordinatore nazionale della Commissione e Componente della Direzione Nazionale Luigi Gelmini.

Inoltre, si comunicano i prezzi del servizio transfert :

- da e per Livorno _ 20,00 fino a 4 persone,

- da e per Pisa _ 25,00 fino a 4 persone.

I predetti importi verranno aumentati di _ 5,00 per ogni persona eccedenti le 4.

In caso di indisponibilita' dell'automezzo della struttura i clienti potranno rivolgersi direttamente alla ditta Donati trasporti e servizi srl(Cell. 335 6149239) che pratichera' i seguenti prezzi:

- da e per Livorno, servizio con autovettura fino a quattro persone euro 28, con minivan fino a otto persone euro 36;

- da e per Pisa, servizio con autovettura fino a quattro persone euro 32, con minivan fino a otto persone euro 40;

per soste dovute da ritardi di aereo e/o treni o da particolari esigenze del cliente, ogni 30 minuti di sosta euro 12;

Il servizio comprende l'accompagnamento e l'accoglienza al binario o l'assistenza nel check-in in aeroporto.

Le adesioni dovranno pervenire entro e non oltre il 9 settembre 2011 in forma scritta alla segretaria della Commissione, dr.ssa Simona Clivia Zucchett (Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti - Via Borgognona, 38 - 00187 ROMA - Fax 06/6786815, e-mail commissioneanziani@uiciechi.it), specificando le esigenze logistiche.



Si pregano le strutture periferiche in indirizzo di portare a conoscenza dei servizi sociali degli enti territorialmente competenti la presente circolare e sara' cura dei Componenti della Commissione Nazionale Anziani verificare se cio' avverra' su tutto il territorio nazionale.

Cordiali saluti.


 



 


 



IL PRESIDENTE NAZIONALE

prof. Tommaso Daniele


 



 


 





N.B. Prenotazioni effettuate in precedenza presso il Centro Studi non verranno prese in considerazione.


 



 


 



 


 



 


(Inserito il 21-07-2011)
«- Precedente    Successiva